Scuola

LAB STUDIO

Corso biennale d’arte drammatica

diretto da Claudio Autelli
insegnanti Claudio Autelli, Lara Guidetti, Francesco Villano, Umberto Terruso, Sandra Zoccolan, Michele Di Giacomo, Woody Neri, Stefania Medri

Il LAB STUDIO è un percorso di formazione per l’attore della durata di due anni, diretto da Claudio Autelli. Segni distintivi del corso sono la sua intensità, l’accento posto sul processo creativo dei partecipanti e il confronto con la poetica del regista-formatore e dei suoi collaboratori.
Il laboratorio è rivolto a chi ha intenzione di approfondire la propria conoscenza dell’arte della recitazione per farne il proprio lavoro, per prepararsi agli esami d’ammissione alle accademie di teatro professionali o per semplice passione e desiderio di mettersi in discussione impegnandosi in un percorso più intensivo.

Durante l’anno si alterneranno interventi di diversi professionisti centrati su discipline quali il canto e l’uso della voce, il teatro-danza, l’analisi testuale a partire dal monologo.
Intervengono: Michele Di Giacomo, Lara Guidetti, Francesco Villano, Umberto Terruso, Sandra Zoccolan, Francesco Villano, Woody Neri, Stefania Medri.
Inoltre, per favorire ulteriori approfondimenti, agli allievi del Lab studio è permesso un accesso facilitato ai seminari di approfondimento con il 20% di sconto.

A conclusione dell’intero biennio verrà rilasciato un attestato di partecipazione degli allievi al LAB STUDIO Corso d’Arte Drammatica.

I ANNO

[:it]L’obiettivo del corso è di approfondire l’arte della recitazione potenziando la capacità immaginifica e creatrice dell’attore.
Il centro del lavoro è posto sulla natura autoriale dell’agire teatrale in contrapposizione a un’idea dell’attore esecutore di un testo o di un regista demiurgo.
Temi di lavoro sono:
– allenamento all’ascolto di sé e del proprio bagaglio di immagini,
– allenamento alla relazione col gruppo
– indagine della realtà quotidiana per arrivare alla trasposizione poetica della stessa.
– studio del personaggio
– composizione scenica[:]

periodo da novembre 2020 a giugno 2021

giorni da novembre a marzo martedì e giovedì – da aprile a giugno martedì, mercoledì e giovedì

orario dalle 20.00 alle 23.00

costo rata unica 1.240€ o due rate da 680€ l'una
+ tessera associativa 10€

iscrizioni su selezione: inviare curriculum a formazione@lab121.it - i provini si svolgeranno il 14, 15 e 16 ottobre

II ANNO

[:it]Il secondo anno si presenta come naturale completamento del percorso del primo anno: l’incontro con l’universo poetico di un autore letterario. L’esito è arrivare a comporre un progetto performativo. Altre materie di studio sono l’analisi testuale, l’improvvisazione collettiva e il rapporto ludico con il testo.
Il percorso proposto agli allievi permetterà loro di sviluppare proposte personali da presentare agli incontri successivi per confrontarsi con il gruppo e sviluppare coralmente la direzione del lavoro creativo.
Lo scorso anno è stato affrontato “Al pappagallo verde” di Arthur Schnitzler .
Il corso è da considerarsi come studio permanente, pertanto ,in base ai posti disponibili, il II anno è  anche accessibile  a chi ha già concluso il biennio e ha intenzione di continuare ad approfondire il proprio percorso, e in secondo luogo, a chi viene da altre scuole, previo provino di selezione.[:]

periodo da novembre 2020 a giugno 2021

giorni tutti i giovedì + sabato intensivi secondo calendario

orario giovedì 20.00 - 23.00 - sabato 10.30 - 17.30

costo rata unica 1.240€ o due rate da 680€ l'una
+ tessera associativa 10€

iscrizioni su selezione: invio candidatura a formazione@lab121.it